Pro Soluto

Per tutelarsi dal rischio di insolvenza dei debitori

Cos'è

È un servizio che attraverso la cessione del credito consente all'Azienda di trasferire su Credemfactor il rischio di insolvenza dei propri clienti con la possibilità di ottenere anche l'anticipazione del credito in una percentuale da concordare (di norma 85%).

Come funziona

Credemfactor, cessionario del credito, dopo un'accurata valutazione dei clienti, provvede in base al gradimento espresso, alla determinazione di un plafond per ciascuno di loro, stabilisce la percentuale di garanzia con possibilità di anticipare i crediti con la valuta richiesta.
Attraverso la cessione del credito il cedente trasferisce al cessionario la titolarità dei crediti vantati nei confronti del debitore ceduto.

A chi è destinato

    • A tutte le aziende che intendono tutelarsi dal rischio di insolvenza dei loro clienti; 
    • Aziende in forte crescita e sviluppo e/o con fatturato concentrato su pochi clienti; 
    • Aziende che si propongono su nuovi mercati; 
    • Aziende con margini contenuti e che necessitano di certezza sugli incassi.

Vantaggi

    • Garanzia del buon esito dei crediti;
    • Anticipazione del credito;
    • Aumento del fatturato aziendale sia quantitativo che qualitativo (possibilità di dedicarsi con tranquillità al core business);
    • Trasformazione dei costi fissi di gestione in costi variabili;
    • Riduzione delle perdite per crediti inesigibili grazie alla forza contrattuale nel recupero crediti;
    • Maggiore valorizzazione dell'azienda per la tutela acquisita;
    • Miglioramento degli indici di bilancio (attraverso l'abbattimento del circolante) e del turnover dei crediti;
    • Valutazione preventiva della nuova clientela e monitoraggio costante dei propri clienti;
    • Razionalizzazione della gestione delle risorse umane per il trasferimento a Credemfactor della gestione, incasso, sollecito e se del caso recupero del credito.

Struttura prezzo

Il factoring pro soluto è un servizio a maggiore valore aggiunto rispetto ai prodotti assimilabili (assicurazione crediti); per valutarne la reale convenienza i termini di paragone adeguati sono il costo di gestione interna aziendale del credito, la flessibilità operativa e l'unicità del rapporto in ottica di assicurazione, gestione e finanziamento.

Il ricorso al factoring pro soluto comporta la corresponsione dei seguenti costi amministrativi e finanziari :
    • Commissione di factoring
    • Spese accessorie
    • Interessi

Legenda

Commissione di factoring: relativa alla gestione, viene percepita anticipatamente sull'ammontare dei crediti ceduti, varia in funzione di tipologia, ammontare e durata dei crediti ceduti.

Spese accessorie: si tratta di oneri diversi a carico del cedente (handling, valutazione debitori, istruttoria, postali per cessione, ecc.), di fondamentale importanza per il factor, al fine di offrire al cliente un servizio con un elevato standard qualitativo sotto il profilo dell'amministrazione del portafoglio crediti.

Interessi: il costo finanziario per l'anticipazione prevede l'applicazione di tassi di mercato e tiene conto del rating della clientela, della tipologia e della durata dei crediti intermediati.